skip to Main Content

Details

Name: Éva Ferenczy

Surname: Ambrus

Nationality: Hungary

Nata nel 1941 a Budapest (Ungheria) e qui deceduta ad aprile 2023.
Ceramista e artista industriale. Ha completato i suoi studi presso la scuola superiore Kaffka Margit, la Scuola di formazione professionale in via Práter e l’Accademia ungherese di Arti Applicate (artista del design della porcellana, 1967), dove il suo insegnante è stato Imre Schrammel. Tra il 1959 e il 1961 lavora come apprendista industriale presso la fabbrica di porcellana Capital Arts and Crafts Aquincum e, in seguito, lavora nella fabbrica di porcellana Kőbánya come pittore di porcellana (1961-1962). Tra il 1967 e il 1984 ha lavorato presso la fabbrica di porcellana Alföldi a Hódmezővásárhely, prima come designer, artista industriale e amministratore tecnico, poi dal 1976 come direttore artistico e dal 1981 come designer part-time direttore artistico. Successivamente (metà degli anni ’80), ha aperto un suo laboratorio. Nel 1974 ha vinto il premio SZOT e nel 1978 ha ricevuto il premio di livello del Ministero della Cultura. Nel 2004 ha ricevuto il Premio Noémi Ferenczy e nel 2013 il Premio István Gádor. È stata membro di diverse organizzazioni artistiche, dal 1967 è membro della Fondazione artistica della Repubblica popolare ungherese (in seguito Associazione nazionale degli artisti creativi ungheresi), dal 1972 è membro dell’Associazione degli artisti visivi e industriali ungheresi (Dipartimento di Ceramica) e, dal 1993 fino al suo scioglimento, deòla Camera dei Designer Ungherese. Dal 2013 è membro regolare dell’Accademia ungherese delle arti.

Participation as single

38° Premio Faenza

Nation participation: Hungary

Back To Top